MICOBATTERIOLOGIA
ultima modifica 14 Novembre 2015
La cromatografia ad alta pressione (HPLC) può essere utilizzata per studiare i lipidi presenti nella parete dei micobatteri. Dato che la composizione lipidica varia da specie a specie, il profilo HPLC può essere usato per l'identificazione di specie. Questo sito ospita la più ampia libreria di profili micobatterici attualmente disponibile.
profili con un solo cluster di picchi nella prima parte della corsa
profili con un solo cluster di picchi nella seconda parte della corsa
profili con due cluster di picchi nella prima parte della corsa
profili con un cluster di picchi nella prima parte della corsa ed uno nella seconda parte della corsa
profili con due cluster di picchi nella seconda parte della corsa
profili con un cluster di picchi nella prima parte della corsa e due nella seconda parte della corsa
profili con tre cluster di picchi nella seconda parte della corsa

I profili possono essere ricercati in base al nome della specie:
oppure in base alla distribuzione dei picchi: